SMART WORKING e la sicurezza dei dati. - Elea

SMART WORKING e la sicurezza dei dati.

Impresa Sicura: via ai rimborsi per le imprese che hanno acquistato DPI.
12 Maggio 2020
CLOUD COMPUTING L’archiviazione dei dati in rete in un click
15 Maggio 2020
Mostra tutto

SMART WORKING e la sicurezza dei dati.

SMART WORKING E LA SICUREZZA DEI DATI

Lo Smart Working si configura come un nuovo approccio all’organizzazione aziendale, in cui le esigenze individuali del lavoratore si adattano a quelle dell’impresa; “si passa dalla flessibilità dell’orario e del luogo della prestazione lavorativa, fino a forme di welfare aziendale per facilitare i lavoratori-genitori o impegnati in forme di assistenza parentale”[1].

L’approvazione della legge 81/2017 ha sancito, per la prima volta in Italia, una regolamentazione ufficiale del fenomeno dello Smart Working, che ha portato il lavoro “agile e intelligente” ad essere considerato, a distanza di due anni, una forma di occupazione al passo con il progresso tecnologico e più efficiente[2].

“Per molte organizzazioni e imprese più piccole, il lavoro a distanza è probabilmente limitato a pochi”[3]; queste hanno dovuto attrezzarsi per consentire ai propri collaboratori di operare in Smart Working, lasciando da parte, il più delle volte, le questioni relative alla sicurezza.

Gli smart worker espongono maggiormente i dispositivi dell’azienda a ulteriori rischi, oltre che allo smarrimento e il furto, lasciando la sicurezza e la protezione del luogo di lavoro. Le comunicazioni, le informazioni e le trasmissioni non restano solamente qualcosa di aleatorio e impercettibile, ma tutto viene trasformato in dati i quali, a loro volta, saranno archiviati oppure modificati e rimessi in circolazione nelle infinite vie della connettività globale. Durante questo ingente passaggio di bit si rischia che i dati sensibili vengano consultati, copiati, trasmessi, rubati o utilizzati da soggetti non autorizzati.

La soluzione è quella di rendere lo Smart Working uno standard facile e sicuro da garantire attraverso l’utilizzo di software cloud, ma non di quelli improvvisati solo per l’esigenza del momento.

Elea Software inCloud, ti propone soluzioni intuitive, in cloud e vantaggiose; è stata tra le prime ad ottenere la Certificazione ISO 27001 (Certificazione del Sistema di gestione della sicurezza delle informazioni) per garantire a tutti i suoi clienti di lavorare in sicurezza.

Con i nostri GESTIONALI inCloud ti possiamo aiutare a gestire l’azienda in modo sicuro e con il rispetto della privacy: visita il sito www.eleasoftware.it oppure chiedi una DEMO senza alcun impegno.

[1] https://www.cliclavoro.gov.it/Aziende/Pagine/Smart-working.aspx

[2] https://www.agendadigitale.eu/sicurezza/privacy/smart-working-il-rischio-privacy-e-sanzioni-cosa-fare-per-evitarlo/

[3] https://www.01net.it/smart-working-e-sicurezza-la-lunga-lista-delle-cose-da-fare/

Comments are closed.